Riccioli

Formato speciale di pasta corta attraversato da solchi, attorcigliato. Chiamato anche fusillone. Nella versione di pasta lunga formato noto con il nome di fusillo o riccio di foretano, ossia capello arricciato di contadina che viene da fuori, campagnola. ottenuto grazie all’impiego di un ferro , un tempo ferro da calza  oppure raggio di un ombrello, con un gesto da filatrice. Fusillo  dal termine “ fuso”.

Ricetta : Riccioli e mammarelle 

Ingredienti: Riccioli “ Irollo, Pasta la Salute!” – carciofi teneri –olive nere snocciolate- capperi –prezzemolo tritato- olio extravergine di oliva – parmigiano  grattugiato e a scaglie.

Ricetta: Riccioli con le erbe dei Monti Lattari

Ingredienti : Riccioli “Irollo, Pasta la salute!” -  patate sbucciate e tagliate a tocchetti, borragine. In una padella aglio e peperoncino. Dopo la cottura della pasta , dei tocchetti di patata e della borragine versate il tutto nella padella con il soffritto dell’aglio e del peperoncino aggiungendovi  “ ‘na presa” di formaggio grattugiato.

 

Ricetta: Riccioli con asparagi  e spinaci

Ingredienti : Riccioli “Irollo,Pasta la salute!”- 1 tazza di besciamella- 600 g.di spinaci-300 g di punte di asparagi- ½ cipolla – 50 g di parmigiano grattugiato – burro - noce moscata - sale –pepe. Lavate  gli spinaci , cuoceteli in poca acqua, strizzateli e tritali , passateli in padella con burro e mezza cipola tritata. Lessate le punte di asparagi e unitele agli spinaci mescolando spesso .La besciamella che avrete aromatizzata con la noce moscata aggiungetela alle verdure. Scolate i riccioli cotti al dente e conditeli con la salsa preparata . In una teglia imburrata trasferite il tuffo cospargendolo di parmiggiano ed infornate per 15 minuti a 200 gradi. 

Buon appetito e buon brindisi  con un bicchiere del  frizzante vino di Gragnano

Pe’ cient’anne

Describe your image

press to zoom

Describe your image

press to zoom

Describe your image

press to zoom

Describe your image

press to zoom
1/4